Politica / Regione

Commenta Stampa

Turismo, Velardi incontra Pansa per liberare dai rifiuti le "porte" di Napoli


Turismo, Velardi incontra Pansa per liberare dai rifiuti le 'porte' di Napoli
22/05/2009, 09:05

Si è svolto un incontro tra l’assessore al turismo della Regione Campania Claudio Velardi e il prefetto di Napoli Alessandro Pansa per affrontare i problemi legati all’ accoglienza dei turisti alle "porte" della città, ovvero Aeroporto, Stazione ferroviaria e Molo Beverello.

La riunione si è tenuta a seguito della sollecitazione rivolta dagli assessori regionale, provinciale e comunale al turismo Claudio Velardi, Giovanna Martano e Valeria Valente al prefetto di coordinare una taske force cui affidare il controllo sui luoghi di arrivo nella città di Napoli al fine di contrastare gli episodi sempre più frequenti di rapine e scippi a turisti.

Al termine, sono state decise le prime due iniziative:

● nel fine settimana, il prefetto Pansa e l'assessore Velardi effettueranno alcuni sopralluoghi informali per valutare lo stato dei luoghi. Il primo sarà sabato pomeriggio al Molo Beverello; domenica invece si recheranno alla Stazione Centrale e a Capodichino;

● martedì si terrà la prima riunione tecnica in Prefettura, a cui parteciperanno i rappresentati della Gesac, Ferrovie dello Stato, Autorità portuale e forze dell'ordine, oltre gli assessori al Turismo di Comune, Provincia e Regione.


"C'è un problema sicurezza - sottolinea Claudio Velardi - che va affrontato con rapidità con il coordinamento delle forze dell'ordine e della polizia municipale, ma c'è anche un aspetto più evidente e forse ancor più dannoso nell'impatto con la città. Parlo di quel disordine, di quel degrado, dell’ incuria che un turista italiano o straniero percepisce quando arriva in una delle “porte” della città.

"Siamo disposti anche a impegnare risorse su questo tema. L'importante è trovare rapidamente la strada per incidere sulla qualità dei luoghi, sulla pulizia, sull'ordine e sulla complessiva efficienza dell'accoglienza”, ha concluso l’assessore Velardi.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©