Politica / Regione

Commenta Stampa

Seduta flop con i centristi, mozione contro l'assessore

Udc e Vetrella: ecco le spine nel fianco di Caldoro


.

Udc e Vetrella: ecco le spine nel fianco di Caldoro
20/07/2011, 13:07

NAPOLI - Due flop nel giro di due settimane che portano in calce la firma dell’Udc campano: gli assessori Pasquale Sommese e Giuseppe De Mita disertano la seduta della Giunta di Palazzo Santa Lucia e la maggioranza del presidente Stefano Caldoro va in crisi. Alla base del dissenso, le questioni relative alla riorganizzazione della macchina amministrativa campana, oggetto di richieste ripetute da parte dei centristi che non avrebbero ricevuto ancora risposte da parte del Governatore Caldoro. Fuoco incrociato, dunque sul presidente della Regione Campania, se è vero – come è vero – che i cespugli vengono agitati anche da altri partiti: il capogruppo del Pse, Gennaro Oliviero, propone la mozione di sfiducia all’assessore Sergio Vetrella, e a firmarla compatta è tutta l’opposizione.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©