Politica / Politica

Commenta Stampa

"Se ne torni a casa".

Ue, Gasparri: "Olli Rehn persona sgradita"


Ue, Gasparri: 'Olli Rehn persona sgradita'
17/09/2013, 16:01

ROMA - Il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri non le manda a dire. L'esponente del Pdl ha infatti duramente criticato il commissario europeo Olli Rehn che oggi ha critiato l'abolizione dell'Imu. "E' ora di finirla con i caporali di giornata come questo Olli Rehn, un signor nessuno che viene in Italia a fare il supervisore. Rifletta piuttosto sui disastri che gente come lui ha causato distruggendo l'Europa", ha dichiarato. "Burocrati ottusi che uccidono i popoli e fanno morire il Continente sotto la concorrenza sleale cinese e a causa di politiche economiche fallimentari". "Questo Rehn e' persona sgradita. Prenda l'aereo e torni a casa e paghi tutte le tasse che vuole", ha attaccato Gasparri. "In Italia sulla prima casa l'Imu non c'e' piu' e non sara' questo figuro a rimetterla", ha concluso.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©