Politica / Napoli

Commenta Stampa

UIL Campania, Giuseppe Ferrara si dimette dal consiglio d’amministrazione Arin


UIL Campania, Giuseppe Ferrara si dimette dal consiglio d’amministrazione Arin
27/12/2011, 15:12

Questa mattina Giuseppe Ferrara, già segretario confederale della UIL Campania, ( ruolo dal quale si era congedato per svolgere in piena autonomia l’impegno come consigliere d’amministrazione Arin) si è dimesso dal consiglio di Amministrazione dell’Arin a fronte della fase di “rinnovamento” avviato dalla amministrazione comunale.
Ci auguriamo, afferma la segreteria della UIL Campania, che il nobile gesto di Ferrara possa davvero contribuire a quel percorso di rigeneramento dell’ente pubblico che gestisce un bene primario come l’acqua, tanto declamato dalla nuova giunta e dal Sindaco e, che non si risponda, ancora una volta, a quelle conosciutissime logiche di spoil system, attraverso le quali si sceglie di nominare solo persone di fiducia e di “appartenenza”.
La riforma della gestione e della distribuzione dell’acqua è stata voluta fortemente anche dalla UIL e dai suoi lavoratori e, in questa direzione, è necessario che venga applicata seriamente, al di là delle ideologie che l’hanno accompagnata, partendo dalle nuove nomine, che dovrebbero riguardare tutti i componenti del vecchio cda ed essere realizzate tenendo conto della competenza e della professionalità. Inoltre è importante applicare criteri di rigore ed austerità in modo da evitare l’aumento dei costi di gestione dell’Ente e i rincari delle bollette a discapito del bilancio economico dei cittadini e dei lavoratori napoletani.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©