Politica / Regione

Commenta Stampa

A Roma Alemanno cerca di mobilitare i cittadini

Ultimi fuochi di campagna elettorale prima del ballottaggio


Ultimi fuochi di campagna elettorale prima del ballottaggio
07/06/2013, 21:29

ROMA - Ultime ore di campagna elettorale in tutte le città che vanno al ballottaggio, quasi ovunque col candidato del Pd in vantaggio dopo il primo turno. 
In particolare a Roma strade diverse scelte ai due candidati. Ignazio Marino ha concluso la campagna elettorale con un comizio, avendo al fianco Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia; Giuliano Pisapia, sindaco di Milano; Massimo Zedda, sindaco di Cagliari; Nicola ZIngaretti, presidente della Regione Lazio. Un cominizio all'insegna dello slogan "Daje", che ha caratterizzato la sua campagna elettorale. 
Dall'altra parte Gianni Alemanno che nel suo comizio ha avuto parole offensive verso il suo avversario, giudicato uno che non sa fare nulla in politica, che se ne occupa solo ddal 2006 e che fino a 3 mesi fa neanche sapeva che avrebbe partecipato a questa competizione politica. Ma in realtà la preoccupazione del sindaco uscente è di mobilitare i cittadini romani che al primo turno si sono astenuti. Per questo stamattina ha girato la città su una Kawasaki nera, per fare la sua propaganda elettorale. 
D'altronde i due si ripresentano con gli stessi schieramenti del primo turno, sena nessun altro apparentamento. Quindi sarà interessante vedere cosa faranno i grillini e i sostenitori di chi è stato eliminato al primo turno. Si dovessero astenere, la percentuale dei votanti potrebbe scendere sotto il 40%

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©