Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Amato: "Ora subito in Consiglio"

Un milione di euro per l’Abruzzo: via libera della commissione bilancio


Un milione di euro per l’Abruzzo: via libera della commissione bilancio
24/09/2009, 15:09


Un milione di euro per la ricostruzione in Abruzzo. La commissione bilancio del consiglio regionale della Campania ha dato il via libera per la legge il cui primo firmatario è il consigliere Antonio Amato promotore dell’iniziativa insieme alla Presidente Lonardo «Esprimo grande soddisfazione per la sensibilità umana ed istituzionale dimostrata dal Presidente della Commissione Bilancio e dal Presidente del Consiglio Regionale» afferma il Consigliere Amato «Ora che c’è il via libera della commissione dobbiamo adoperarci per portare la legge in consiglio il prima possibile. Sono convinto che l’intera assise regionale darà prova della vicinanza istituzionale già dimostrata quando ci siamo recati sui luoghi del sisma e tutti i consiglieri regionali si sono autotassati per dare un primo contributo alla popolazione abruzzese». Il milione di euro stanziato dalla legge, recuperato dai fondi residui del bilancio regionale, verrà devoluto alla Fondazione “L’Abbruzzo che risorge” e sarà destinato alla ricostruzione de l’Oratorio di San Gregorio della “Casa Immacolata Concezione”, gravemente danneggiato dal sisma del 6 aprile 2006, dove morì anche una suora dell’Istituto «Come campani sappiamo bene cosa vuol dire essere colpiti da una sciagura come un terremoto» continua Amato «Era necessario portare un aiuto concreto capace di contribuire fattivamente alla rinascita di quel territorio. Abbiamo deciso di destinare i fondi alla ricostruzione di quell’oratorio che ha sempre svolto anche una fondamentale opera di sostegno sociale, dando riparo a orfani e bambini in gravi difficoltà. La Campania sa essere generosa e solidale con quanti si trovano in grave difficoltà. Con questa legge» conclude Amato «diamo corpo a quello spirito di Unità Nazionale che fonda il nostro Paese e deve essere il principio ispiratore di qualsiasi attività istituzionale»

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©