Politica / Politica

Commenta Stampa

Un Sindacto Vero: La Filcams CGIL del Giuglianese.


Un Sindacto Vero: La Filcams CGIL del Giuglianese.
27/06/2012, 12:06

 

UNA COPIOSA DOCUMENTAZIONE PER DENUCIARE IL FATTO CHE I LAVORATORI NON VENGONO PAGATI.DALLE AZIENDE CHE HANNO L'APPALTO DEGLI ENTI LOCALI.


 

di Raffaele Pirozzi


 


 

Una documentazione corposa per denunciare il fatto che centinaia e centinaia di lavoratori della zona Giuglianese non vengono più pagati dalle aziende che hanno ricevuto appalti dagli Enti Locali.

E' vergognoso quello che avviene nella zona Giuglianese perchè si trovano soldi per fare mille cose di scarsa utilità sociale, feste di piazza comprese, e non si riescono a racimolare soldi per pagare i lavoratori!!!!

E' indicativo il fatto che in questa zona grande parte dei cittadini non pagano tasse, imposte e quantaltro dovuto agli Enti Locali.

E gli Enti locali non fanno nulla.

Questo si affianca al problema delle poche assunzioni che diventano preda di quei cittadini che conoscono personalità importanti o sono essi stessi impegnati in attività politiche.

Tutto ciò è ,a dir poco, vergognoso.

Siamo senza alcun tipo di controllo, abbandonati a noi stessi, siamo circa 360.000 cittadini allo sbando; infatti poche sono le forze dell'ordine che si vedono in giro.

La Procura della Repubblica di Napoli, malgrado una denuncia e tre solleciti non intervìene; i vigili urbani stanno comodamente seduti in Ufficio e le Amministrazioni Comunali si comportano come descritto sopra.

Abbiamo sperimentato a cambiare, ma tutto resta invariato; potremmo dire che cambiano i musicanti ma la musica è sempre la stessa.

A pagare sono sempre i cittadini ovvero quei pochi onesti che fanno il proprio dovere.

Meno male che esiste ancora un Sindacato che difende i lavoratori che è ben diretto da Luigi Cimmino perchè in mezzo a questa situazione di sfascio generale cadono le braccia anche solo a prendere qualche iniziativa.

Bisognerebbe agire con proposte innovative e dirompenti del tipo togliere l'appalto a quelle aziende che si sono macchiate di utilizzare le risorse finanziarie per pagare i propri dipendenti perchè è molto facile e comodo fare l'azienda in questo modo.

Il Governo dovrebbe intervenire con rapidirà ed impegno.

La fase che attraversiamo non è una fase facile ed i cittadini hanno bisogno che i loro sacrifici siano produttivi e non buttati per aria.


 

Commenta Stampa
di Raffaele Pirozzi
Riproduzione riservata ©