Politica / Politica

Commenta Stampa

Un successo strepitoso l’Open Day al Liceo “Manzoni”


Un successo strepitoso l’Open Day al Liceo “Manzoni”
30/01/2012, 17:01

Domenica 29 gennaio, presso il liceo “A. Manzoni” in via de Gasperi, alunni e genitori si sono alternati, ancor più numerosi del solito, ospitati dallo staff della Preside del Liceo, dott. ssa Adele Vairo, e dalla Dsga, dott. ssa Patrizia Fiorelli, per accogliere le famiglie che, per il nuovo anno scolastico, dovranno affidare l’educazione dei loro ragazzi ai docenti del nuovo corso di studi.

Innumerevoli gli incontri con i docenti, gli allievi ed ex alunni del liceo casertano, che si protrarranno anche di pomeriggio per tutto il mese di febbraio con la Referente per l’Orientamento, prof. ssa Maria Cristina Pannone, per chiarire i punti cardine del percorso formativo e didattico, che vede tutti impegnati sul campo e che dà lustro già da un po’ di tempo a questa prestigiosa istituzione casertana.

Ben cinque i Licei che possono essere frequentati al “Manzoni”: Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Umane con l’opzione del Liceo Economico – sociale, e che tante soddisfazioni stanno raccogliendo, dato il numero sempre crescente di successi scolastici riportati dagli alunni.

Domande, quesiti, richieste, ma anche ansie e dubbi proposti dai genitori, che dovranno scegliere la scuola migliore per il proprio figlio e che li vedrà fortemente coinvolti per i prossimi cinque anni. “Ma è vero che al Manzoni mancano le aule?”. Ed ancora: “E’ vero che fate i doppi turni e questo accadrà anche il prossimo anno?”. Paure, timori, dubbi leciti e legittimi di genitori a cui sta molto a cuore il futuro dei propri figli. Perplessità, però, che non corrispondono a verità.

Grazie alla tenace perizia spesa dalla Dirigente Vairo per l’utenza del “Manzoni”, e grazie al risolutivo e tempestivo intervento del Presidente della Provincia in ascolto del territorio, in collaborazione con la presidenza dell’attiguo ISISS “Mattei”, che ha dato disponibilità ad accogliere da subito le aule mancanti al “Manzoni”, è stato avviato quel programma di riqualificazione, che già da alcuni anni e da più parti veniva richiesto. Una riqualificazione delle aule che consentirà al “Manzoni” di poter accogliere all’interno della propria struttura, sin da settembre, tutti gli alunni iscritti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©