Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Migliaia di progetti restano fermi al Ministero

Università: la Gelmini blocca 6 miliardi per il Sud


Università: la Gelmini blocca 6 miliardi per il Sud
30/03/2011, 14:03

ROMA - Mancano solo due anni (che, per le procedure europee sono pochissimi) e poi oltre 6 miliardi di euro prenderanno il volo. SI tratta di una cifra enorme, soprattutto dopo i tagli fatti dal governo, che fanno parte dei Pon (Programma organizzativo nazionale) sulla ricerca e l'università, per il periodo 2007-2013. E sono soldi che sono destinati a progetti di cofinanziamento: il 75% lo mette l'Europa, il 25% la Regione, col beneplacito del governo ed è fatta. Ma c'è un ostacolo: 1873 progetti che dormono in un cassetto del Miur (Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca) e sul quale il Ministero non fa le sue valutazioni. A voler essere cattivi e sospettosi, possiamo aggiungere un dettaglio: sono riservati alle regioni a basso reddito: Sicilia, Calabria, Campania e Puglia. Sarà un caso?
Il Ministero parla di ritardi, di cambio del personale e così via. Resta il fatto che rischiamo di sprecare immense quantità di denaro, di cui l'università necessità e a cui è indispensabile. E tutto perchè? Per un solo intoppo burocratico?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©