Politica / Politica

Commenta Stampa

Sono chiamati al voto 7 milioni di italiani

Urne aperte per le elezioni comunali

Tutti i riflettori sono puntati su Roma

Urne aperte per le elezioni comunali
26/05/2013, 10:27

ROMA - Sono aperte dalle 8,00 di questa mattina fino alle 22,00 di questa sera le urne per le elezioni del sindaco e del consiglio comunale di 563 comuni (di cui 2 capoluoghi di regione, Roma e Ancona, e 14 capoluoghi di provincia: Avellino, Barletta, Brescia, Iglesias, Imperia, Isernia, Lodi, Massa, Pisa, Siena, Sondrio, Treviso, Vicenza e Viterbo), nonché dei consigli circoscrizionali. I 7milioni di elettori chiamati ad esprimere il proprio voto potranno recarsi alle urne anche domani 27 maggio, dalle 7,00 alle 15,00, orario immediatamente dopo il quale inizieranno le operazioni di scrutinio.

L’attenzione è concentrata su Roma, dove la sfida si gioca tra ben 19 candidati a sindaco, di cui 4 in testa nei sondaggi (il sindaco uscente del Pdl, Gianni Alemanno, il candidato del Pd, Ignazio Marino, il candidato di M5S, Marcello De Vito, e Alfio Marchini per la lista civica). Si teme, tuttavia, l’astensionismo, visto il calo della partecipazione ai comizi degli ultimi giorni. Nella regione Lazio andranno alle urne per la naturale scadenza degli organi elettivi anche  i comuni di Affile, Anzio, Cerreto Laziale, Cervara di Roma, Fiumicino, Gallicano nel Lazio, Magliano Romano, Nettuno, Sacrofano, San Ceraseo, Santa Marinella e Velletri. Si vota anche a Pomezia, Roccagiovine e Valmonte in provvisoria gestione commissariale.

In Valle d’Aosta, invece, gli elettori sono chiamati alle urne anche per l’elezione del consiglio regionale.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©