Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Vaccaro (Pd): la banda larga e' un diritto di tutti


Vaccaro (Pd): la banda larga e' un diritto di tutti
02/02/2011, 15:02

“l diritto alla connessione in tempo reale è una prerogativa di tutti, soprattutto di chi ha meno possibilità e mezz” perché questo strumento “può consentire di affrancarsi da una situazione di bisogno, soprattutto per i giovani che, ad esempio, attraverso la rete hanno la possibilità di seguire lezioni delle università di tutto in mondo on line” - così Guglielmo Vaccaro, deputato Pd e componente dell'Intergruppo parlamentare Web 2.0 nel corso del convegno "Banda larga: le parole chiave della nuova generazione" organizzato oggi da I-Com, Istituto per la Competitività. "Il nostro paese è rimasto indietro rispetto agli altri: si è fermato l'investimento pubblico e non esiste la consapevolezza che la rete sia un bene sociale perché riguarda la civiltà della nazione". "Non siamo ancora fuori dalla partita - ha concluso il deputato campano - ma se aspettiamo ancora sarà difficile rientrare in campo e giocare la partita da protagonisti".

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©