Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Presidente del Consiglio mantiene l'interim all'economia

Varato il governo tecnico guidato da Monti, con tre donne in posti chiave


Varato il governo tecnico guidato da Monti, con tre donne in posti chiave
16/11/2011, 13:11

Finalmente, con quasi due ore di ritardo rispetto alle attese, è stato varato il governo Monti. I nomi sono i seguenti: Corrado Passera, ministro dello Sviluppo e delle Infrastrutture; Giampaolo Di Paola, ministro della Difesa; Anna Maria Cancellieri, ministro dell'Interno; Paola Severino, ministro della Giustizia; Giulio Terzi, ministro degli Esteri; Elsa Fornero, ministro del Welfare con delega alle Pari Opportunità; Francesco Profumo, ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca; Lorenzo Ornaghi, ministro per i Beni culturali; Renato Balduzzi, ministro per la Salute; Mario Catania, ministro delle Politiche Agricole e forestali; Corrado Clini, ministro dell'Ambiente. Monti, che mantiene la delega all'Economia e alle Finanze, ha nominato anche cinque ministri senza portafoglio: Enzo Moavero Milanesi (Affari Europei), Piero Gnudi (Turismo e Sport), Fabrizio Barca (Coesione territoriale), Piero Giarda (Rapporti con il Parlamento), Andrea Riccardi (Cooperazione internazionale). Monti proporrà al Cdm la nomina di Antonio Catricalà, attuale presidente dell'Antitrust, a sottosegretario della Presidenza del Consiglio.
Nel presentare i Ministri, il neo Presidente del Consiglio, oltre ai ringraziamenti di rito al governo uscente, si è detto sicuro della forza del suo governo: "La non presenza di personalità politiche nel governo, agevolerà anzichè ostacolare il radicamente, perchè toglierà un motivo di imbarazzo. La blindatura di un governo dipende dalla sua capacità di agire incisivamente e di spiegare ai cittadini e al parlamento la portata della sua azione. Questa è la blindatura che cercherò con i miei ministri".
Una curiosità: l'ammiraglio Giampaolo Di Paola ha appreso la sua nomina in Afghanistan, dove è in missione. Mentre la professoressa Anna Maria Cancellieri ha interrotto le sue lezioni stamattina, proprio per poter essere al Quirinale in giornata

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©