Politica / Parlamento

Commenta Stampa

VELA: AL VIA DOMENICA IL CAMPIONATO INVERNALE DI NAPOLI


VELA: AL VIA DOMENICA IL CAMPIONATO INVERNALE DI NAPOLI
05/11/2008, 17:11

 

Sono già quasi cinquanta le imbarcazioni che hanno perfezionato, ad una settimana dal colpo di cannone, la propria iscrizione all’edizione 2008 – 2009 del Campionato invernale di vela d’altura del Golfi di Napoli. Un appuntamento, quest’ultimo, che si rinnova ormai da 38 anni e che, come hanno sottolineato oggi nel corso della conferenza stampa di presentazione il presidente onorario della Federazione italiana vela Carlo Rolandi e della quinta zona Gianni Pellizza, è stata palestra dei nomi più noti della vela napoletana e mondiale.
A fare gli onori di casa, nella sede della Se.Ve.Na al Molosiglio, il comandante di vascello Giuseppe Perrini che ha quindi passato la parola ai suoi ospiti per il dettaglio delle regate che prenderanno il via domenica prossima 9 novembre e si concluderanno l’8 marzo dopo nove prove organizzate da: Circolo remo e vela Italia, Circolo nautico Torre del Greco, Club Nautico della Vela, sezioni veliche della Marina Militare e dell’Accademia Aeronautica, Circolo nautico Posillipo, Circolo Canottieri Napoli, Reale yacht club canottieri Savoia, sezioni di Napoli e di Castellammare di Stabia della Lega navale italiana.
Ognuno di questi circoli metterà in palio un trofeo, a partire quindi dall’Italia che come ogni anno destinerà la Coppa Arturo Pacifico al migliore delle prime due prove, di cui quella di domenica prossima d’ altura e la successiva, il 16 novembre, sulle boe. A seguire, sarà quindi la volta del Trofeo Città di Torre del Greco il 30 novembre, del Trofeo Gaetano Martinelli il 14 dicembre, della Coppa Francesco De Pinedo l’11 gennaio, del Posillipo il 25 gennaio, del Trofeo Raph Camardella l’8 febbraio, della Coppa Giuseppina Aloj il 22 febbraio e del Trofeo Alberto Cian l’8 marzo.
La premiazione conclusiva del Campionato avrà luogo invece la sera del 5 giugno nel corso dell’ormai consueta cerimonia ospitata dai saloni dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©