Politica / Parlamento

Commenta Stampa

VELARDI, GOMORRA VA LETTO A P.ZA PLEBISCITO


VELARDI, GOMORRA VA LETTO A P.ZA PLEBISCITO
25/10/2008, 13:10

Iniziativa davvero sconcertante e incomprensibile la proposta dall’Assessore Regionale al Turismo alla Regione Campania Claudio Velardi,
L’invito a  leggere brani del libro Gomorra di Roberto  Saviano,  in uno spazio circoscritto quale quello indicato dall’ esponente dell’esecutivo bassoliniano ( Palazzo delle Arti di Napoli), non serve alla causa di chi vuole combattere la guerra contro il crimine che dilania il casertano. . – dichiara Diego Venanzoni Capogruppo al Comune di Napoli “Democrazia per la libertà”
Occorrerebbero ben altre soluzione per amplificare il messaggio dello scrittore , destinatario di pesanti minacce e d intimidazioni per il suo impegno a favore della legalità.
Non crediamo che una riunione tra  intellettuali  possa formare un valido baluardo agli attentati sanguinari che caratterizzano le azioni dei casalesi.
A meno che non si tratti della solita “ boutade “ pubblicitaria, la proposta è da respingere al mittente.
Se davvero si vuole combattere la camorra, si devono scegliere contesti,  la cui risonanza mediatica  assuma rilievi nazionali. .- ribadisce l’esponente politico.
Pensiamo di intraprendere azioni finalizzate all’insegnamento dei valori di legalità affrancandosi da tutte le logiche mafiose, nello scenario internazionale di Piazza del Plebiscito, con l’organizzazione di un evento multimediale valorizzato dalla presenza di artisti, scrittori, politici e giornalisti.
In tal modo il positivo messaggio, amplificato, adeguatamente, dai mass – media e dai network, potrebbe positivamente formare la coscienza  civica  di tutti i cittadini - conclude Diego Venanzoni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©