Politica / Napoli

Commenta Stampa

Vele di Scampia, Pisani: "Quei mostri vanno abbattuti"


Vele di Scampia, Pisani: 'Quei mostri vanno abbattuti'
20/01/2012, 17:01

“Le Vele di Scampia vanno abbattute, la riqualificazione dell’area deve partire da zero”. Sono le parole decise del presidente dell’Ottava Municipalità, l’avvocato Angelo Pisani, che sta ancora aspettando risposte dal sindaco De Magistris in merito al destino delle palazzine di Scampia e delle centinaia di famiglie abusive e non che vi risiedono. “Sul problema che rappresenta una delle questioni cruciali per la svolta del quartiere – afferma Pisani – noi vogliamo subito azioni. Basta con le parole”. Il presidente di Scampia si dice “indignato per la situazione pericolosa e di grave degrado in cui vivono centinaia di cittadini, in un abbandono totale ed inammissibile”. “Non esiste che questa condizione si prolunghi ulteriormente – continua -, bisogna subito abbattere il mostro architettonico e ridare dignità alle famiglie regolarizzandole”.

Il presidente Pisani, dunque, preme affinché Palazzo San Giacomo proceda con lo spostamento, anche temporaneo, in altri stabili delle famiglie "che dovranno essere messe in regola e censite una volta per tutte". “Contemporaneamente - spiega Pisani -, si dovranno iniziare dapprima le operazioni di demolizione delle Vele e poi partire con una riqualificazione ex novo”.

Per il numero uno dell’Ottavo Parlamentino inoltre “vanno individuati e puniti nell’immediato i responsabili di questo degrado che negli anni hanno tollerato abusivismi ed illegalità di ogni genere calpestando senza scrupoli i diritti dei cittadini. Adesso De Magistris deve scendere in campo, noi siamo pronti ad un confronto pubblico per organizzare il dafarsi”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©