Politica / Politica

Commenta Stampa

Per Berlusconi serve un governo

Vendola: “ Saremo all’opposizione”


Vendola:  “ Saremo all’opposizione”
25/04/2013, 11:55

ROMA "Abbiamo spiegato le ragioni della nostra opposizione a quello che si preannuncia essere un governo di larghe intese. Sono la risposta sbagliata al fatto epocale della richiesta di cambiamento''. Queste le parole usate da Vendola che confermano il no di Sel all'esecutivo.
Di diverso avviso appare, invece il Cavaliere che dichiara in un’intervista a Tgcom24: “Letta? Poco importa chi guiderà questo governo, importante che ci siano un governo e un Parlamento per approvare provvedimenti urgenti; sono molto preoccupato ma, essendo ottimista di natura, continuo ad essere fiducioso e a combattere”.
In questa situazione in cui si stanno delineando nuove alleanze  chiara sembra la posizione del Pd. Francesco Boccia ha dichiarato :
''Nessuna minaccia ai colleghi ma ci sono delle regole che vanno rispettate ed e' chiaro che chi non dovesse votare la fiducia al governo sarebbe fuori dal partito". Tale considerazione è stata pronunciata in relazione alle ultime dichiarazioni di Laura  Puppato che a Repubblica  aveva detto che non se la sentiva di votare la fiducia a fronte della presenza di certi ministri del Pdl nell'esecutivo Letta.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©