Politica / Politica

Commenta Stampa

La Lega ancora contro il Ministro Kashetu Kyenge

Vendola: “Lo ius soli è essenziale”

“Abolire il ministero dell'Integrazione”

Vendola: “Lo ius soli è essenziale”
06/05/2013, 16:47

 ROMA -  “Lo ius soli e' un ingrediente essenziale per definire che cosa debba essere la cittadinanza. I diritti che nascano sulla base del legame con il sangue e con la stirpe sono i diritti che appartengono a un clima e a una cultura opache, di derivazione fascista . Io penso che ripartire dal diritto di cittadinanza per tutti i nati in Italia, e' una necessaria, doverosa, dispensabile, riparazione”. Sempre più intransigenti le posizioni della Lega verso Kyenge. Il segretario della Lega lombarda, Matteo Salvini, tramite  Facebook ha scritto: “La ministra dell'Integrazione pensa che andrebbe abolito il reato di immigrazione clandestina.   Io invece penso che andrebbe subito abolito proprio il ministero dell'Integrazione” .
Elvira Savino del Pdl , ha fomentato poi la polemica dichiarando:
“Dopo il ddl sullo 'ius soli', il ministro Kyenge intende presentarne anche un altro sulla poligamia, sulla scorta della sua esperienza familiare in Congo?. Se parte così  il governo rischia di non essere in sintonia con le esigenze reali della società”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©