Politica / Regione

Commenta Stampa

Il modello della destra e' il precariato aggiunge Vendola

Vendola, per la destra arrivano altri problemi


Vendola, per la destra arrivano altri problemi
08/12/2010, 16:12

LAVORO - ''Il modello della destra e' il precariato”. Lo dice Nichi Veendola,il Presidente della Regione Puglia , incontrato durante una pausa dei lavori di Giunta Regionale impegnata nel discutere sulle disposizioni per il bilancio di previsione del 2011 e per quello pluriennale 2011-2013. Vendola , che si trovava in compagnia dell'assessore alle Politiche della Salute Tommaso Fiore, ha spiegato: “''Il modello della destra e' il precariato: perchè i precari si possono utilizzare in campagna elettorale, mentre gli assunti garantiti dalla legge non devono chinare il capo davanti ai caporali. . E se poi questo modello salta a livello nazionale e le internalizzazioni come in Puglia diventano un esempio nazionale - ha aggiunto Vendola - ecco che allora per la destra arrivano altri problemi. Per il piano di rientro per ora abbiamo subito una sconfitta, la abbiamo accettata ma non ci fermeremo qui per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori sanciti anche da sentenze".
Al termine dell’intervento il Presidente della regione Puglia ha espresso la sua solidarietà nei confronti di quei lavoratori che chiedono la stabilizzazione . “ricordo”,ha aggiunto Vendola “ a quegli esponenti del centrodestra, che dicono di esserlo anche loro, che loro in Parlamento possono agire perchè sia modificata la norma del piano di rientro che blocca le assunzioni''



Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©