Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi: "Ai leghisti bisognerebbe togliere il diritto al voto per le loro posizioni anti italiane"


Verdi: 'Ai leghisti bisognerebbe togliere il diritto al voto per le loro posizioni anti italiane'
02/06/2011, 09:06

"La lega nord - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il segretario cittadino Vincenzo Peretti - oggi ha annunciato che farà dei blocchi stradali in Emilia Romagna se dovessero arrivare rifiuti da Napoli. Peccato che non li abbia fatti quando a Napoli e in Campania arrivavano i rifiuti tossici che partivano da alcune aziende proprio del Nord spesso collegate alla camorra. Come al solito i leghisti utilizzano sempre due pesi e due misure e non smentiscono mai la loro visione razzista, xenofoba ed antimeridionale dell' Italia. Ai leghisti bisognerebbe togliere il diritto al voto per le loro vergognose posizioni perchè non sono cittadini italiani come gli altri".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©