Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi: "cittadini napoletani trattati peggio di immigrati"


Verdi: 'cittadini napoletani trattati peggio di immigrati'
07/04/2011, 17:04

"I cittadini di Napoli e provincia - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - sono trattati peggio degli immigrati. Hanno ragione a protestare anche in modo anche duro. Adesso Berlusconi, Cesaro e Caldoro saranno contenti a furia di giocare e promettere improbabili soluzioni dell' emergenza rifiuti hanno scetenato la rabbia dei napoletani". "Mentre gli immigrati - continuano Borrelli e Ceparano - li hanno inviati rapidamente nelle tendopoli campane e di tutto il sud i rifiuti invece li lasciano marcire nelle strade. Pretendono la nostra solidarietà, che c' è sempre, ma non vogliono darla per risolvere la nuova emergenza spazzatura che è appena iniziata. Sarà difficile evitare un nuovo disastro ambientale con decine di migliaia di tonnellate per strada se Regione e Provincia non si assumeranno le loro responsabilità".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©