Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi: "Classe dirigente estremamente discutibile selezionata dall' On. Cesaro"


Verdi: 'Classe dirigente estremamente discutibile selezionata dall' On. Cesaro'
15/03/2012, 10:03

"La politica nel suo complesso ed in particolare quella campana - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - è davvero ai minimi termini. Mentre la pornodiva Milly D' Abbraccio rinuncia subito alla candidatura spot, a cui nessuno aveva mai veramente creduto, a Torre del Greco che denota a nostro avviso la percezione di squallore che i cittadini nutrono verso l' impegno politico ecco che nello stesso giorno l' ennesimo assessore del PDL viene arrestato. Questa volta si tratta di un membro della giunta di Casalnuovo con delega ai Lavori pubblici che è stato messo dentro per usura. A questo è stata ridotta la politica provinciale napoletana ad una lotta tra pornodive, arrestati, affiliati ed un Presidente della Provincia indagato che a stento parla italiano. Non crediamo più che tutti gli arrestati ed inquisiti del Pdl, partito guidato oramai da anni dall' On. Cesaro, siano frutto di terribili casualità ed episodi isolati. Noi temiamo ormai che una intera classe dirigente di centro destra sia stata selezionata in modo estremamente discutibile".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©