Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi denunciano al Prefetto il candidato Sindaco di Pozzuoli


Verdi denunciano al Prefetto il candidato Sindaco di Pozzuoli
16/03/2011, 12:03

"Il Candidato a Sindaco di Pozzuoli Agostino Magliulo, Dirigente dello stesso comune da oltre 40 anni, sta inquinando la campagna elettorale - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che ha raccolto le denunce di molti cittadini che sono stati addirittura chiamati al Municipio puteolano , attualmente retto da un commissario Prefettizio, a svolgere incontri di carattere politico con il candidato- e per questo ci siamo rivolti subito al Prefetto e al Commissario reggente del comune". "Un minuto dopo che era stato designato alla carica di Sindaco il Sig. Magliulo doveva sospendersi da Dirigente del comune e non mettervi piede fino al termine della campagna elettorale - continua Borrelli - ed invece ha continuato a svolgere la propria attività e ha anche fatto, come ci è stato riferito, degli incontri politici nel Municipio. La legge obbliga i Dirigenti in carica che si candidano nello stesso comune dove esercitano di sospendersi immediatamente dalle funzioni amministrative. Il candidato del PDL non l' ha fatto e per questo chiediamo anche a tutti i parlamentari del centro sinistra di intervenire presso il Ministero dell' Interno per spingere lo stesso Ministro Maroni ad intervenire anche licenziando in tronco del dipendente infedele. Ci auguriamo anche un solerte intervento dello stesso Prefetto per evitare che questa campagna elettorale si svolga in un clima sereno e nel rispetto delle leggi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©