Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Verdi denunciano: "attualmente l' unico sito pronto è quello dell' ex centrale atomica del Garigliano"


Verdi denunciano: 'attualmente l' unico sito pronto è quello dell' ex centrale atomica del Garigliano'
24/03/2011, 09:03

"La moratoria del Governo sul nucleare - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - non esclude, a detta degli stessi Ministeri per lo Sviluppo Economico e Ambiente, il deposito nazionale per lo stoccaggio delle scorie nucleari.
Ad oggi l' unico sito in cui sono sostanzialmente terminati i lavori della nuova vasca di contenimento enormemente ampliata rispetto alla precedente è quello del Garigliano in Provincia di Caserta già pronto per contenere materiale radioattivo. Un sito secondo noi inadatto e pericoloso ad ospitare ancora scorie nucleari e in cui è precluso da anni l' ingresso ed il controllo agli ambientalisti da parte della Sogin, la società che lo gestisce".
"Ci opporremo con forza - conclude Borrelli - al fatto che la Campania per l' ennesima volta debba essere una regione a rischio ed esposta a pericoli per la salute dei cittadini ospitando il deposito nazionale di scorie nucleari sul proprio territorio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©