Politica / Napoli

Commenta Stampa

Verdi denunciano: "torna l' emergenza rifiuti"


Verdi denunciano: 'torna l' emergenza rifiuti'
12/03/2012, 17:03

"In queste ore - denunciano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - sta tornando in provincia di Napoli l' emergenza rifiuti. Nelle strade di Giugliano, Castellammare, Casoria, Melito, Quarto, Pozzuoli, Acerra e nei quartieri di Ponticelli e Fuorigrotta a Napoli aumentano i cumuli come testimoniano le immagini che abbiamo raccolto ( foto di Lucia De Cicco ). Il Commissario ai rifiuti Verdè sta forzando la mano sulla discarica del Castagnaro nei Campi Flegrei creando una grave tensione sociale proprio alla vigilia del voto nel comune di Pozzuoli dove dovrebbe essere realizzato l' invaso. Martedì saremo presenti alla giornata di lutto cittadino a Quarto per protestare con fermezza contro questa sciagurata ipotesi".
"La nostra sensazione - continuano Borrelli e Ceparano - è che la Lega e il PDL vogliano far travolgere Napoli e la sua provincia di rifiuti in occasione della Coppa America per farci fare una brutta figura a livello internazionale. Infatti non si spiega in altro modo l' accanimento con cui i deputati di questi partiti politici hanno approvato in commissione ambiente della Camera l'emendamento leghista che introduce di nuovo l'obbligo di intesa interregionale per lo smaltimento dei rifiuti provenienti dalla Campania. A votare questo provvedimento c' erano anche esponenti politici del PDL nazionale e campano che di fatto hanno votato contro gli interessi della loro stessa regione. Per questo tutti i napoletani, a partire da quelli che votano per il partito di Berlusconi , devono mobilitarsi per impedire che per motivi di lotta politica sia danneggiato per l' ennesima volta il nostro territorio e la nostra immagine".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©