Politica / Napoli

Commenta Stampa

Verdi e animalisti: "bambini e ragazzi trascinano cuccioli legati ad una corda lungo P.zza Plebiscito"


Verdi e animalisti: 'bambini e ragazzi trascinano cuccioli legati ad una corda lungo P.zza Plebiscito'
19/10/2011, 15:10

"Accade nel salotto di Napoli, precisamente a Piazza Plebiscito. Una settimana fa - denunciano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Aldoina Filangieri dell' associazione animalista Amiche di Lù - un gruppo di tre ragazzini sui dodici anni trascinava con una corda legata al collo una cucciola come se fosse stata un barattolo di latta, il loro divertimento era di farla correre di piu di quello che lei potesse fare con le sue piccole zampine. Due persone per fortuna vedendo la scena si fermano per chiedere ai tre cosa stessero facendo, e loro rispondono incuranti “ il cane è nostro e ci giochiamo come vogliamo!”. A quel punto altre persone decidono di chiamare subito Rosaria una volontaria che abita proprio in Piazza del Plebiscito e che si occupa di dare da mangiare ai cani del quartiere. Rosaria accorre e riesce a fermare il maltrattando dell' animale che adesso aspetta di essere adottato! ( foto allegata di Night così è stata chiamata dai soccorritori ).
"P.zza del Plebiscito - continuano Borrelli e Filangieri - è oramai alla deriva più totale e priva di ogni controllo simbolo del degrado e dell' abbandono. Due settimane fa altri ragazzi erano stati visti trascinare ad uno scooteer un povero cucciolo di cane mentre ogni giorno si assiste ad un gioco feroce che consiste nel colpire con il pallone i randagi o i cani di passaggio nella Piazza. Alcune volte questi poveri animali si fanno male o restano storditi dalla violenza del colpo. Avere un presidio costante delle forze dell' ordine è stato fino ad oggi impossibile nonostante sulla piazza affaccino la Prefettura e la sede dell' Esercito".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©