Politica / Politica

Commenta Stampa

Verdi e associazioni contro la Provincia di Napoli


Verdi e associazioni contro la Provincia di Napoli
31/10/2011, 13:10

"La Provincia di Napoli - accusa il presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli - ripristini subito i 3 milioni di euro per la raccolta differenziata e per la manutenzione e interventi sulla rete stradale che ha dirottato verso le preregate dell' America s' Cup che si terrà a Bagnoli tra qualche mese. Pur di pagare la propria quota di partecipazione la Provincia di Napoli guidata dal Presidente Cesaro del PDL ha commesso un atto illeggittimo e inaccettabile, siamo indignati. E' assurdo che queste regate vengano organizzate con i fondi della raccolta differenziata che già sono pochi. Questa vicenda la dice lunga sullo scarso interesse e attenzione del centro destra nei confronti dei sistemi di riduzione e differrenzazione dei rifiuti e sulla non volontà a risolvere seriamente il problema dei rifiuti".
"Se la Provincia non tornerà subito sui propri passi - continuano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Sergio Fedele dell' associazione Napoli Punto e a Capo - organizzaremo una grande manifestazione nazionale del mondo dell' associazionismo e dell' ambientalismo per contestare una scelta che di colpo elimina i contributi per la differenziata e per la manutenzione stradale per svolgere una pre regata in un sito inquinato. Un esempio vergognoso di come i soldi pubblici vengono, secondo noi, spesi male dopo aver aumentato alle stelle la Tarsu. Già soffriamo da decenni per l' emergenza rifiuti e per le strade dissestate che sembra davvero una provocazione pensare di pagare la Coppa America con i soldi della differenziata e ci fa capire come le istituzioni ancora abbiano una scarsa attenzione al problema dei rifiuti. I soldi di questo comparto dovrebbero essere aumentati non eliminati".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©