Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi Ecologisti: " la regione Campania è stata messa in ginocchio nel settore dei trasporti dall' assessore Vetrella"


Verdi Ecologisti: ' la regione Campania è stata messa in ginocchio nel settore dei trasporti dall' assessore Vetrella'
05/09/2012, 10:35

"La Regione Campania è quella con la benzina più cara d' Italia - denunciano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli con il garante regionale del Sole che Ride Carmine Attanasio - anche a causa delle accise volute dalla Giunta Caldoro. A questo bisogna aggiungere che i trasporti pubblici su ferro, mare e gomma sono stati annientati dall' opera a nostro avviso distruttrice dell' assessore Vetrella. Piena solidarietà va quindi ai lavoratori di questo settore ed in particolare a quelli della Caremar il servizio pubblico marittimo che per decenni ha garantito i collegamenti nel golfo e che adesso viene smantellato per permettere ad un cartello di armatori privati di gestire con prezzi indecenti i nuovi collegamenti. Infine è drammatico riscontrare che non solo la qualità dei trasporti è giunta al livello più basso della storia del trasporto pubblico campano ma che la sicurezza e la manutenzione sono oramai degli optional. La politica regionale nei trasporti è talmente disinteressata agli utenti e ripiegata su se stessa che non si presenta neanche ai funerali delle vittime di incidenti assurdi come quello avvenuto pochi giorni fa che ha causato il decesso di due sorelle travolte da un treno della Circumvesuviana ad un passaggio a livello senza barriere dove già era avvenuto 9 anni prima una tragedia identica".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©