Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi Ecologisti: " sostegno alla giunta regionale oltre che sbagliato è un suicidio politico"


Verdi Ecologisti: ' sostegno alla giunta regionale oltre che sbagliato è un suicidio politico'
24/05/2012, 15:05

"L' assessore Vetrella - ha dichiarato stamattina in diretta radiofonica su Crc targato Italia con il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - è a mio avviso palesemente un incapace che ha portato al disastro il trasporto pubblico regionale. Altro che sostegni ed insaponamenti alla giunta Caldoro. Sono molto preoccupato anche su Equitalia che assume posizioni sempre più pericolose sostenute dal Governo nazionale quando ad esempio offre notevoli incentivi economici ai suoi dipendenti per i crediti che recuperano portandoli probabilmente ad assumere atteggiamenti eccessivi verso la cittadinanza. Non capisco perchè il Governo non permette ad esempio lo scarico dalla dichiarazione dei redditi degli scontrini e delle ricevute fiscali che sarebbe un ottimo strumento per combattere l' evasione fiscale. Invece si continuano a commettere troppo spesso atti che potremmo definire intimidatori sui cittadini ed in particolare sul ceto medio produttivo. Se i risultati di Equitalia non saranno positivi per i cittadini rescinderemo anche noi la convenzione".

"L' eventuale sostegno alla giunta Caldoro da parte del centro sinistra - ha spiegato il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - è per noi impraticabile oltre che un evidente suicidio politico. Non è il momento della diplomazia ma del lavoro serio e concreto per mandare a casa questa maggiornaza. Siamo sulle posizioni del Sindaco di Salerno De Luca unico vero leader dell' opposizione in regione che non vuole "inciuci".
Il centro sinistra deve uscire dalle sabbie mobili dell' insaponamento. Noi crediamo che invece sia il momento per l' opposizione di sfiduciare l' assessore regionale ai Trasporti Vetrella. L' ultimo aumento dei trasporti via mare nel Golfo di Napoli è imperdonabile".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©