Politica / Napoli

Commenta Stampa

Verdi Ecologisti e comitati civici espongono striscione di 8 metri contro la parate militari


Verdi Ecologisti e comitati civici espongono striscione di 8 metri contro la parate militari
04/06/2012, 11:06

"Contestiamo le parate militari e lo spreco di denaro pubblico - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il consigliere comunale di Napoli del Sole che Ride Carmine Attanasio che stamattina assieme a decine di militanti ecologisti e delle reti civiche hanno esposto uno striscione di 8 metri durante la parata militare a P.zza Plebiscito con su scritto "BASTA PARATE, DIAMO I SOLDI AI TERREMOTATI" - soprattutto in un momento drammatico come quello attuale per il nostro paese. Più che le istituzioni sono stati i cittadini a dimostrare sobrietà disertando la parata militare in Piazza Plebiscito piena soprattutto di sfarzose auto blu. Nessun ritegno di fronte alla gente che soffre per la crisi economica e per il terremoto".
"L' unica sobrietà che avremmo condiviso - continuano Borrelli e Attanasio - sarebbe stata quella di annullare le parate come si fece nel 1976 quando furono sospesi tutti i festeggiamenti per il 2 Giugno da parte del Governo dell' epoca a causa del terremoto in Friuli Venezia Giulia. Noi dissentiamo da quelle manifestazioni che oramai sono diventate sostanzialemente utili solo a tenere in vita burocrati e giustificare mega stipendi di alcuni apparati militari pur avendo pieno rispetto per il Capo dello Stato e per tutte le istituzioni nazionali. Siamo d' accordo con chi scrive che "dedicare oggi le parate alle vittime del terremoto è come andare in ristorante e dedicare la cena ai bambini africani ( frase che si trova su decine di migliaia di bachece di facebook )".
Infine ci domandiamo se l' assenza del Presidente Caldoro alla parata sia stata in plemica con la parata come ha fatto il Sindaco di Roma Alemanno o casuale. Se il Presidente della Regione non avesse partecipato per scelta sarebbe un gesto per noi estremamente apprezzabile".
All' iniziativa dei Verdi Ecologisti hanno partecipato anche i consiglieri municipali del Sole che Ride Marco Gaudini e Marco Usai ed il docente universitario Luigi Esposito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©