Politica / Regione

Commenta Stampa

Verdi: "Polemiche per fogna rotta a Posillipo e divieto di balneazione da parte della Capitaneria"


Verdi: 'Polemiche per fogna rotta a Posillipo e divieto di balneazione da parte della Capitaneria'
01/08/2011, 11:08

Dure polemiche sull' intervento della Capitaneria di Porto che stamane ha sconsigliato ai vacanzieri di fare il bagno a Posillipo dopo aver appurato la rottura di una fogna nella zona di Nisida. "Si tratta certamente - dichiara Mario Morra Presidente del Sindacato Balneatori Campani e titolare del Bagno Elena proprio a Posillipo - di un allarmismo esagerato e che riguarda un piccolissimo tratto di costa. Nel mio stabilimento oggi l' acqua era stupenda. Inoltre per legge deve essere il Sindaco di Napoli a emettere il divieto di balneazione su un tratto di costa della città e non la Capitaneria. Già la stagione è difficile se poi ogni piccolo problema viene ingigantito allora non ci siamo proprio". "Chiediamo un intervento urgentissimo dell' Arpac - continua il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - che analizzi subito le acque dove la Capitaneria ha invitato stamane i vacanzieri a non fare il bagno per far sapere alla cittadinanza se davvero il mare è inquinato o se si è trattato di un problema momentaneo e facilmente superabile. Ci sono voluti anni di lavoro per ottenere la balneabilità di questo tratto di costa non vorremmo che un piccolo incidente, seppur grave , di una fogna rotta fosse ingigantito e creasse un danno enorme agli operatori turistici della zona e all' intera città".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©