Politica / Politica

Commenta Stampa

Si dimette da Senatore

Verro resta nel Cda Rai


Verro resta nel Cda Rai
27/05/2013, 15:54

ROMA – Antonio Verro ha comunicato la sua decisione circa il suo posto nel Cda della Rai ed ha deciso di lasciare, per non creare conflitto di interessi , il ruolo di Senatore della Repubblica.
“Mi sono candidato con l'obiettivo di portare all'attenzione del Parlamento anche proposte per una nuova governance del servizio pubblico, ma è di tutta evidenza che le priorità di questo Governo, appoggiato da un'inedita maggioranza, dovranno necessariamente essere altre", queste le spiegazioni di Verro riportate in una nota ufficiale.“Torno  a partecipare attivamente ai lavori del Consiglio di Amministrazione della RAI, la nostra azienda pubblica  attraversa forse il momento più delicato della sua storia. Continua infatti ad essere, in pratica, sotto il commissariamento del precedente governo tecnico, con bilanci in profondo rosso, ricorsi nati da forzate rimozioni, allontanamenti di grandi professionisti semplicemente perché considerati anziani e nomine di costosi dirigenti esterni che scavalcano validi dipendenti interni. Tutto ciò a dispetto di quanto messo pubblicamente in evidenza da movimenti, sindacati e partiti politici", ha concluso.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©