Politica / Regione

Commenta Stampa

Vetrella sull'Asi di Giugliano


Vetrella sull'Asi di Giugliano
04/04/2011, 17:04

“Risolvere al più presto la difficile situazione dell'Asi di Giugliano, dove le condizioni di degrado del campo nomadi hanno raggiunto livelli insostenibili per l'inquinamento e la salute sia dei rom che dei lavoratori dell'area”.

E' l'appello lanciato oggi dall'assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella.

“Dando atto al prefetto, con il quale siamo in contatto ogni giorno, dell'impegno profuso nel cercare di portare a soluzione al più presto una vicenda delicata e complessa – afferma l'assessore Vetrella – auspico che nelle prossime ore si riescano finalmente a ristabilire condizioni di vivibilità e di sicurezza adeguate a beneficio sia dei rom e delle loro famiglie, sia dei lavoratori e delle imprese presenti nella zona”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©