Politica / Regione

Commenta Stampa

Via alla pulizia degli alvei. Si comincia con il Gaudo a Nola


Via alla pulizia degli alvei. Si comincia con il Gaudo a Nola
22/11/2012, 12:56

“Sono partiti, grazie ad una stretta sinergia tra le strutture dell'Assessorato all'Agricoltura e dell'Assessorato ai Lavori pubblici della Regione Campania e con il supporto della Sma Campania, i cantieri per gli interventi relativi alla manutenzione del reticolo idrografico dei Regi Lagni dell'area nolana, del comprensorio del Sarno e di Positano, particolarmente a rischio di esondazione. Dopo le attività di cantiere propedeutiche che si stanno svolgendo, da lunedì si procederà con la pulizia.”


Così il consigliere del presidente Caldoro per l'Agricoltura Daniela Nugnes e l'assessore alla Protezione civile e alla difesa del suolo della Regione Campania, Edoardo Cosenza, che esprimono soddisfazione per l’apertura dei cantieri.


“Si avvia così – dichiarano - una intensa collaborazione tra i due Assessorati finalizzata alla tutela del territorio. In particolare, si parte con gli interventi presso il lagno Gaudo, nel comune di Nola. A breve le attività di pulizia riguarderanno altri alvei dell'area nolana e subito dopo importanti canali del comprensorio del Sarno: opere già realizzate dall'ex Commissario di governo per il superamento dell'emergenza idrogeologica del '98, strutturalmente perfette e indispensabili per il territorio, ma bisognose di manutenzione.

 

“Finalmente – concludono Cosenza e Nugnes – si affronta il problema dell'incuria che determina gravi disagi di ordine idraulico per il territorio. Il progetto, approvato dall'assessorato all'Agricoltura, si avvarrà del supporto tecnico del Genio civile per le attività di controllo e di monitoraggio.”

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©