Politica / Politica

Commenta Stampa

Tweet del presidente del Consiglio

Via libera del Governo ad abolizione Province


Via libera del Governo ad abolizione Province
05/07/2013, 14:40

ROMA - (Aggiornamento ore 14:40) -   Il Consiglio dei ministri ha dato via libera al disegno di legge costituzionale per l'abolizione delle province. A riferirlo   fonti ministeriali. Poco dopo, con un tweet, il presidente del Consiglio ha confermato l'approvazione del ddl: "Cdm ha approvato ora ddl costituzionale 'abolizione delle province'".

ROMA  - Il governo dopo aver incassato  la doccia fredda della Consulta sull'abolizione delle Province, rimodula la sua strategia,  annunciando la presentazione di un disegno di legge costituzionale ad hoc sul tavolo del Consiglio dei ministri di oggi.  "Il Consiglio dei Ministri è convocato venerdì 5 luglio 2013 alle ore 10.30 a Palazzo Chigi per l'esame del seguente ordine del giorno: disegno di legge costituzionale, abolizione delle province". Si legge in una nota. L'ipotesi avanzata dall'esecutivo trova però l'opposizione dell'Upi, l'Unione delle Province d'Italia, che per bocca del suo presidente, Antonio Saitta, definisce "inaccettabile" un provvedimento di questo tipo tarato solo sulle Province. "Tutto ciò conferma - spiega stizzito il leader delle Province - che la politica non vuole riformarsi".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©