Politica / Napoli

Commenta Stampa

Viaggio del sindaco a Bruxelles, Amburgo e BArcellona


Viaggio del sindaco a Bruxelles, Amburgo e BArcellona
16/02/2012, 11:02

Un viaggio in Europa scandito da tre tappe: Bruxelles, Amburgo e Barcellona. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris visiterà le tre città per partecipare ad appuntamenti istituzionali e ad incontri importanti. Prima tappa sarà, oggi 16 febbraio, Bruxelles, dove è previsto un suo intervento nell'ambito dell'Urban Forum che si terrà presso la Commissione europea. Scopo dell'appuntamento è rafforzare l'interazione fra Commissione Ue e le amministrazioni cittadine in materia di politiche urbane e sviluppo sostenibile in vista del lancio della nuova regolamentazione comunitaria sulla politica di coesione 2014-2020. Insieme al Commissario europeo per le politiche regionali, Johannes Hann, ci saranno oltre 400 sindaci di tutta Europa. In serata, il sindaco sarà ad Amburgo come ospite della Fondazione Rosa Luxemburg (fondazione di riferimento della Die Linke) per partecipare ad una iniziativa pubblica intitolata “Così fa la sinistra: voci dall'Europa contro la crisi capitalistica”. Venerdì 17 febbraio, invece, il sindaco di Napoli prenderà parte alla Conferenza degli eletti del partito Die Linke. Il tema su cui Luigi de Magistris interverrà è quello della “Democrazia e beni comuni come risposta alla crisi”. Venerdì sera, invece, arriverà a Barcellona per incontrare il sindaco della città Xavier Trias. Il giorno seguente, sabato 18 febbraio, de Magistris incontrerà il console italiano a Barcellona, Federico Ciattaglia, e poi visiterà lo Ied (Istituto europeo design) per prenderere parte alla Conferenza, organizzata sempre presso l'istituto, dal titolo “La trasformazione delle città mediterranee: sfide urbanistiche e sociali”. A seguito di questo appuntamento, de Magistris incontrerà Mireia Belil, direttore generale della Fondazione Barcellona per il Forum universale delle Culture 2013.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©