Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il Professore ha incontrato Alfano, Bersani e Casini

Viceministri e sottosegretari: incontro notturno con Monti

Il completamento della squadra non è ancora terminato

Viceministri e sottosegretari: incontro notturno con Monti
25/11/2011, 10:11

ROMA – Rientrato a Roma dopo il vertice di Strasburgo, il presidente del Consiglio si è dedicato ad una serie di incontri notturni. Questa volta, con alcuni dei leader politici italiani. A Palazzo Giustiniani, infatti, Mario Monti ha incontrato i leader dei partiti che sostengono il suo governo: i segretari del Pdl, Angelino Alfano, del Pd, Pierluigi Bersani, e il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini.
Nonostante il secco “no comment” di chi ha partecipato all’incontro di Palazzo Giustiniani, secondo le indiscrezioni il colloquio sarebbe servito per fare il punto sulla questione della nomina dei viceministri e dei sottosegretari. Il Professore, infatti, vorrebbe ufficializzare, entro i primi giorni della prossima settimana, i nuovi nomi, senza superare il tetto di trenta. Pdl, Pd e Terzo Polo, intanto, hanno fatto pervenire nei giorni scorsi a Monti una lista di nomi di area, su cui ora spetta al presidente del Consiglio l’ultima decisione.
Per quanto riguarda il completamento della squadra di governo, infatti, il puzzle non può dirsi ancora completo e l’auspicio del premier incaricato è quello di arrivare a una definizione entro e non oltre la prossima settimana, per poter poi procedere alle nomine. Secondo fonti parlamentari, Monti starebbe pensando ad individuare figure forti per quanto riguarda l’Economia, dicastero di cui lo stesso premier è titolare ad interim. Una volta definito l’organigramma dell’esecutivo in generale, e per quanto riguarda il ministero di via XX settembre in particolare, a quel punto si entrerà nel vivo della definizione di un pacchetto di provvedimenti economici per garantire la tenuta dei conti pubblici, da approvare entro Natale

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©