Politica / Regione

Commenta Stampa

Vico Equense, Gennaro Cinque: "una città e i suoi cambiamenti"


Vico Equense, Gennaro Cinque: 'una città e i suoi cambiamenti'
22/04/2011, 14:04

“Care elettrici e cari elettori, la Città, in questi cinque anni, è cambiata profondamente: in tanti aspetti della vita quotidiana, nelle sue strutture fondamentali, nelle sue prospettive di futuro. In campagna elettorale i professionisti della comunicazione consigliano messaggi brevi, slogan che devono colpire e richiamare l’attenzione degli elettori, al posto di programmi e proposte ragionate che seguano il filo di un percorso coerente. Io ho scelto, invece, di presentare, con questo video, un bilancio del lavoro svolto. Un resoconto su ciò che è avvenuto in questi anni. Date un rapido sguardo alla Città. Sono state messe in cantiere tante opere: un enorme e capillare processo di ricostruzione dell’organizzazione sociale, culturale e civile della nostra eccezionale Città. C’è ancora tanto da fare, tante opere da completare, molti aspetti da migliorare: il bisogno di lavoro, il diritto a una maggiore sicurezza, più solidarietà. Durante questo quinquennio, abbiamo cercato di venire incontro alle esigenze di tutti e abbiamo provato a rilanciare l’immagine cittadina mediante il miglioramento delle infrastrutture e dei servizi, senza mai trascurare l’ambiente. Con le nostre liste abbiamo messo in campo donne e uomini, giovani e meno giovani, con idee, passione e profondo desiderio di dare alla Città un governo utile, che si metta a disposizione di Vico e per Vico, senza far pesare convinzioni politiche diverse o ideologie contrapposte, ma che attraverso il dialogo e la grande conoscenza del nostro territorio si sono trovate sotto un unico denominatore, quello di amministrare bene. Ho dedicato a Vico Equense ogni ora del giorno, senza mai fermarmi, per farne una Città dove i bambini, le ragazze e i ragazzi trovino tutte le risorse per crescere. Sono certo che insieme possiamo continuare con l’entusiasmo che ci ha animato in questi anni a lavorare allo sviluppo della nostra realtà. Colgo l'occasione per augurare a tutti una serena Pasqua, anche se oggi il mio pensiero va prima di ogni altra cosa al giovane ufficiale di Vico Equense a bordo della nave sequestrata dai pirati, con affetto e vicinanza mi stringo intorno ai familiari.”. Così una nota stampa a cura di Gennaro Cinque.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©