Politica / Regione

Commenta Stampa

Video - Fondi europei: è scontro tra Cosenza e Graziano

L'assessore vs il presidente dell'Unione Industriali

.

Video - Fondi europei: è scontro tra Cosenza e Graziano
06/09/2013, 09:32

Ha scatenato l’ira dell’assessore Edoardo Cosenza. E’ lui infatti a rispondere alle critiche mosse dal presidente dell’Unione Industriali Paolo Graziano sulla gestione dei Fondi Europei in Regione Campania. In particolare Graziano lamenta le lacune e le inefficienze della pubblica amministrazione, basta pensare, a sue detta, che la spesa certificata per i fondi Fesr al 31 maggio 2013 è di appena il 23%. L’assessore gli risponde a tono, affermando che “tale performance colloca la Campania al secondo posto in Italia, dopo l’Emilia Romagna”, numeri che secondo Cosenza, Graziano dovrebbe conoscere bene. La polemica dunque si sviluppa intorno ai circa 60 incontri sui Grandi Progetti, i quali, secondo il presidente dell’Unione sarebbero stati accompagnati da “ritardi gravi e preoccupanti”. E anche qui Cosenza ha da ribattere, non condividendo lo stato di burocrazia e immobilismo di cui parla Paolo Graziano. L’assessore infine ringrazia il numero uno degli Industriali per le critiche, ma lo invita a non ignorare quanto, a sua detta, sarebbe stato fatto. Qualcosa però non torna, ovvero quando Cosenza parla del riconoscimento positivo riservato dal commissario europeo Hahn sull’utilizzo dei fondi europei. Si tratta in realtà dello stesso commissario che proprio questa estate ha bacchettato la Campania per la modalità di spesa e gestione dei fondi. 

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©