Politica / Politica

Commenta Stampa

Contraria solo COnfagricoltura

Vietata in Italia la coltivazione di un mais Ogm della Monsanto


Vietata in Italia la coltivazione di un mais Ogm della Monsanto
12/07/2013, 19:27

ROMA - Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il Ministro delle Politiche AGricole Nunzia De Girolamo e il Ministro dell'Ambiente Andrea Orlando hanno firmato un decreto per proibire in Italia l'uso di un mais Ogm della Monsanto, il Mon810. La decisione è molto importante, soprattutto alla luce delle coltivazioni illegali di mais transgenico scoperte di recente in Friuli Venezia Giulia. 
La decisione ha avuto il plauso di Coldiretti e della Confederazione Italiana Agricoltori, che sottolineano come sia importante conservare  nel nostro Paese la biodiversità delle varie specie di piante coltivate; contraria Confagricoltura, che ha parlato di "bavaglio alla scienza". 
In realtà è tutto da dimostrare che queste specie Ogm siano migliori delle specie selezionate naturalmente. Ma di sicuro sono più costose: essendo sterili, non c'è alcuna maniera di recuperare i semi, come si può fare con le specie non manipolate. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©