Politica / Parlamento

Commenta Stampa

VIGILANZA RAI: ZAVOLI PRESIDENTE, L'IDEA PIACE MA VILLARI NON MOLLA


VIGILANZA RAI: ZAVOLI PRESIDENTE, L'IDEA PIACE MA VILLARI NON MOLLA
19/11/2008, 09:11

Intesa tra Pd e Pdl sul nome del giornalista e senatore democratico Sergio Zavoli. Sulla presidenza della Vigilanza Rai, dopo l'addio dei commissari Idv Leoluca Orlando e Pancho Pardi alla commissione, il segretario del Pd Walter Veltroni trova l’accordo con il sottosegretario alla presidenza Gianni Letta. Peccato che Riccardo Villari non sembra abbia intenzione di dimettersi. Per il Partito Democratico le sue dimissioni sono questione di ore, e il gruppo del Senato preferisce per ora evitare sanzioni. Su Zavoli c’era stato l'ok di Pier Ferdinando Casini e l'assenso di Idv, poi della maggioranza. "E' una persona che non si può discutere da punto di vista professionale e della sua storia", ha dichiarato il Cavaliere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©