Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Vigili del Fuoco, Cirielli (FDI): Governo calpesta Stato di diritto


Vigili del Fuoco, Cirielli (FDI): Governo calpesta Stato di diritto
09/10/2013, 14:31

ROMA - «Fratelli d’Italia ha votato contro l’emendamento che, di fatto, non consente la stabilizzazione di 30mila vigili del fuoco. Ancora una volta il Governo calpesta lo Stato di diritto, sulla pelle di persone che rischiano anche la vita e vivono in una condizione lavorativa vergognosa. Il Parlamento nega un diritto sacrosanto soltanto perché essi hanno un inquadramento assimilabile alle forze di Polizia, quasi come se fosse una punizione svolgere un’attività più rischiosa. Pur apprezzando lo spirito del ragionamento del collega Ettore Rosato, che aveva presentato una modifica in Commissione Bilancio per richiamare in servizio il personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, credo sia uno scandalo che il suo gruppo e la maggioranza ne abbiano votato la soppressione». Lo dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia, componente dell'Ufficio di Presidenza di Montecitorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©