Politica / Regione

Commenta Stampa

Villa Floridiana, Lettieri risponde all'invito di Capodanno


Villa Floridiana, Lettieri risponde all'invito di Capodanno
09/05/2011, 16:05

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che nei giorni scorsi aveva lanciato un appello ai candidati alla carica di sindaco di Napoli per la villa Floridiana, ancora afflitta dai problemi di sicurezza e d’igiene, che di recente ne avevano causato, tra le proteste dei cittadini, la chiusura al pubblico, esprime viva soddisfazione per la risposta immediata che gli è pervenuta dal candidato a sindaco del centro-destra, Gianni Lettieri.

“ Ho avuto la gradita sorpresa di poter fare una passeggiata con il candidato all’interno della villa per illustrargli personalmente i problemi che ancora sono presenti, dopo l’intervento parziale del Comune di Napoli per la messa in sicurezza delle alberature lungo il viale principale su via Cimarosa ( foto allegata ) – afferma Capodanno -. Lettieri ha preso a cuore i problemi, impegnandosi alla loro soluzione all’indomani che venisse eletto alla carica di primo cittadino “.

“ Ho anche avanzato l’ipotesi di scorporare il giardino dal museo, affidando il primo alla Regione e lasciando il secondo al Ministero per i beni e le attività culturali – continua Capodanno -. La Regione potrebbe, a sua volta, dare in comodato d’uso gratuito la villa al Comune di Napoli in modo che essa potrebbe diventare un vero e proprio parco comunale “.

“ Naturalmente – conclude Capodanno – nel ringraziare Lettieri, auspico che, prima delle elezioni di domenica prossima, al mio appello rispondano anche gli altri candidati alla carica di sindaco, affinché anch’essi possano assumere impegni precisi per l’unico polmone a verde pubblico a disposizioni degli abitanti della collina, che, a ragione del taglio dei fondi ministeriali, versa oggi in condizioni di precarietà, risultando in parte ancora inaccessibile alle migliaia di visitatori “.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©