Politica / Politica

Commenta Stampa

Vincenzo De Luca è il sindaco più amato d’Italia

De Magistris scende al diciassettesimo posto

.

Vincenzo De Luca è il sindaco più amato d’Italia
08/01/2013, 09:57

NAPOLI - Brilla come le sue luci d’artista. Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno è il primo cittadino più amato d’Italia. Lo dice il sondaggio annuale Governance Poll 2012 di Ipr marketing, realizzato per il Sole24 ore. Insieme a lui sul podio ancora il sud con Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e Marco Zambuto, sindaco di Agrigento, al terzo posto. Non è certamente una novità per De Luca, secondo il quale anche le pietre gli esprimerebbero preferenze. Ma sono i fatti a parlare. Il sindaco di Salerno ha sempre avuto percentuali record, in qualsiasi competizione elettorale. Il suo cavallo di battaglia è la “verità”, come ha dichiarato durante un’intervista, ovvero dire ai cittadini sempre come stanno le cose. La seconda intuizione gli è venuta quando ha inventato le famose “Luci d’artista”, che per tre mesi attirano a Salerno migliaia di turisti. E se le cose vanno bene per Vincenzo De Luca, non può dirsi lo stesso per il Luigi de Magistris. Il primo cittadino partenopeo prende una bella batosta con la classifica del Sole24ore, che lo porta al diciassettesimo posto, mentre l’anno scorso era addirittura in cima alla classifica. De Magistris commenta il passaggio dal 70 al 59%, affermando che i sondaggi non lo hanno mai appassionato. Stiamo amministrando da un anno e mezzo senza risorse, continua il primo cittadino, annunciando per il 2013 l’anno della svolta. Se la passa bene anche il governatore della Campania. Stefano Caldoro risulta ottavo nella classifica complessiva dei presidenti di regione, a pari percentuale con Nichi Vendola e tra i primi nella lista dei governatori eletti con il centrodestra. 

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©