Politica / Napoli

Commenta Stampa

Visita all'inceneritore di Acerra ?: "il WWF declina la partecipazione."


Visita all'inceneritore di Acerra ?: 'il WWF declina la partecipazione.'
02/12/2011, 17:12

Il WWF è stato invitato a partecipare alla visita indetta dalla società dell'inceneritore di Acerra, nel ringraziare chi ci invita - spiega Alessandro Gatto, presidente del WWF Campania - decliniamo gentilmente l'invito e precisiamo che il WWF è fondamentalmente contrario alla politica dell'incenerimento dei rifiuti ed in particolare ci teniamo a sottolineare, partendo dal principio che in natura nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma di stato chimico fisico, che impianti del tipo di Acerra non dovrebbero proprio esistere in una visione moderna ed ecocompatibile del trattamento dei rifiuti. Si dovrebbe attuare, invece, una politica di riduzione dei rifiuti, di raccolta differenziata esclusivamente rivolta al riciclaggio della materia prima seconda, si dovrebbero mettere prioritariamente in funzione gli impianti di compostaggio per la frazione organico/compostabile ed il residuo che ancora oggi ne deriva da tutto questo processo deve essere ulteriormente selezionato per ricavarne ancora prodotto da riciclare e solo infine il residuo si dovrebbe avviare a stabilizzazione definitiva. Questo residuo deve essere di una percentuale sempre più bassa di rifiuto non altrimenti recuperabile, escludendo qualsiasi trattamento "a caldo" (combustione, gassificazione, pirolisi o plasma), proprio per evitare l'inquinamento dell'aria, delle acque e del suolo derivante dalla combustione diretta o dai sottoprodotti della filiera delle combustioni (filtri per abbattimento dei gas di scarico, ceneri volanti e pesanti, ecc.).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©