Politica / Regione

Commenta Stampa

La posizione di Fava (Lega Nord) per il rilancio della città

"Volontari per la sicurezza, fatto positivo per Napoli"


'Volontari per la sicurezza, fatto positivo per Napoli'
20/02/2009, 19:02

“La possibilità, da parte delle istituzioni locali, di avvalersi di volontari per la sicurezza è senz’altro positivo per Napoli e per tante altre città della Campania”.

Ne è convinto l’on. Giovanni Fava, commissario della Lega Nord per la Campania e coordinatore per il Centro-Sud, commentando l’approvazione del decreto legge sulla sicurezza da parte del Consiglio dei ministri di oggi.

“Grazie a questo decreto – spiega Fava – il sindaco ha la possibilità, di intesa con il Prefetto, di poter usufruire della collaborazione di associazioni di volontari, non armati, in grado di aiutare gli organi di polizia segnalando loro situazioni di pericolo per i cittadini. Questa forma di sicurezza partecipata – spiega Fava – è estremamente importante ed utile perché consente ai cittadini che si vogliono impegnare in prima persona per la propria comunità, di poterlo fare, in maniera gestita e controllata, sotto forma di presidio e controllo del territorio. Per il rilancio di Napoli e della Campania – continua Fava – occorre il coinvolgimento di tutti e l’apporto del volontariato è fondamentale. Il fatto poi – conclude il leghista – che si darà la priorità alle associazioni di volontari composte da carabinieri in congedo, poliziotti in pensione, ecc.. è una ragione in più per ritenere che tale iniziativa sarà molto efficace”.


 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©