Politica / Regione

Commenta Stampa

Welfare: Luca Sorrentino è il nuovo presidente dell’Ape


Welfare: Luca Sorrentino è il nuovo presidente dell’Ape
01/07/2011, 15:07

Napoli – Luca Sorrentino è il nuovo presidente dell’Ape, l’Agenzia per la Promozione della Cooperazione Sociale che ha sede a Napoli e sostiene lo sviluppo delle imprese sociali nel Mezzogiorno.

Luca Sorrentino, 50 anni, è da trenta impegnato nella cooperazione sociale. Dirigente del gruppo di imprese sociali Gesco, oggi è anche direttore dell’Istituto per non Vedenti Paolo Colosimo e presidente della cooperativa sociale di inserimento lavorativo Aleph Service. È esperto di progettazione e di politiche per lo sviluppo della cooperazione. Nella presidenza dell’Ape Sorrentino succede a Sergio D’Angelo dimessosi a seguito dell’incarico ad assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli.

Fondata nel marzo 2001 dal consorzio nazionale Drom insieme a Coopfond e Banca Etica, da dieci anni L’Ape promuove la cooperazione e l’imprenditorialità sociale nel Sud Italia, attraverso servizi di progettazione e fund raising.

Tra le attività svolte dall’agenzia in questi anni, particolare rilievo ha assunto quella di gestione della Sovvenzione Globale-Piccoli Sussidi, finanziato con la misura 3.4 del POR (Programma Operativo Regionale) Campania che ha sostenuto la qualificazione di servizi, la creazione di micro-imprese, il consolidamento di imprese già esistenti e percorsi di inserimento lavorativo di persone in condizioni di svantaggio sociale.

Nel 2006 è entrata a far parte della compagine sociale dell’Ape anche la cooperativa Sefea, Società Europea Finanza Etica ed Alternativa.

Oltre a Luca Sorrentino, sono membri del CdA Gabriele Giuglietti, Rita De Padova, Felice Romeo e Paolo Petrucci.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©