Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Zaia: Guccione e la doppia morale


Zaia: Guccione e la doppia morale
02/09/2009, 11:09


Rilevo le affermazioni gravi del Presidente Guccione sul mio conto. Penso che con certe affermazioni si ponga fuori dai limiti del suo incarico. In ogni caso, mi limito a ricordargli quanto lui stesso affermò appena nel 2007, relativamente al discusso divieto di somministrare alcol nei locali notturni dopo le due: ‘questa legge è inefficace e penalizzante per le imprese di intrattenimento serale ed è invece importante dotare il Paese di un organo di governance per la sicurezza sulle strade.” Con queste parole il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia replica alle affermazioni del presidente della Fondazione Guccione, Giuseppe Guccione. “Se per Guccione ciò che era valido allora, non lo è oggi; se le imprese di intrattenimento hanno – ha concluso Zaia - agli occhi del presidente Guccione, una dignità diversa da quella delle imprese vitivinicole, allora è evidente che la militanza politica fa aggio sull’intelligenza”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©