Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Zaia: "Latte, comprendo le preoccupazoni delle associazioni di categoria"


Zaia: 'Latte, comprendo le preoccupazoni delle associazioni di categoria'
09/09/2009, 09:09


“Comprendo le ragioni della preoccupazione delle associazioni di categoria e dei sindacati, che sono anche le nostre preoccupazioni”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia interviene sul tema della crisi del latte che sta animando il dibattito politico europeo in questi giorni. “Ci tengo a ribadire tre punti fondamentali. Primo: nel Consiglio dei Ministri agricoli di ieri c’è stata un’importante convergenza con il Commissario Mariann Fischer Boel, la quale, lo ricordo, ha sempre aiutato l’azione del Ministro e del Governo italiano”. “Secondo, ha continuato il Ministro, se è vero che ci sono movimenti assolutamente legittimi di diversi attori sul piano internazionale, è altrettanto vero che ieri il Consiglio ha ascoltato le proposte italiane, sulle quali stiamo avanzando iniziative diplomatiche nei confronti di altri paesi che sono vicini alle nostre posizioni”.
“Terzo: la proposta italiana si fonda sui capisaldi dell’ammasso privato, della promozione, della tracciabilità e dell’aiuto alle aziende, che lo richiedano, ad uscire dal mercato. Ricordiamo che il 14 e il 15 settembre ci sarà un importante appuntamento comunitario in Svezia cui il Ministro parteciperà personalmente e che già ha in calendario una serie di importanti incontri bilaterali.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©