Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Tante polemiche dopo le proposte "dialettiche"del Ministro

Zaia:"Le fiction saranno recitate in dialetto"


Zaia:'Le fiction saranno recitate in dialetto'
11/08/2009, 19:08

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - 'Capri' in napoletano,'Il commissario Montalbano' in siciliano, 'Nebbie e delitti' in emiliano. Lo propone il ministro Zaia. Intervistato da Klaus Davi dice: 'La Lega esorta la Rai a mandare in onda le fiction di grande ascolto in dialetto con i sottotitoli. Critiche da entrambi le parti politiche. Bocchino (PdL): e' una 'autentica fesseria'; Anna Maria Bernini (PdL): solo una boutade; Merlo (Pd): servizio pubblico non e' secessionista; Pdci: mission governo e' distruggere Rai3.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©