Politica / Parlamento

Commenta Stampa

"C'è la volontà di mettere in moto il Parlamento"

Zanda: "Con il M5S è stato un incontro positivo"


Zanda: 'Con il M5S è stato un incontro positivo'
12/03/2013, 16:50

ROMA  -  Luigi Zanda (nella foto) , uno dei tre mediatori del Pd, ha spiegato così l'esito dell'incontro con i parlamentari grillini:   "Un incontro positivo in cui si è condiviso l'obiettivo generale e la necessità di mettere in moto il Parlamento. Non servono prevaricazioni, cercheremo insieme la strada".  Alla domanda se il capogruppo Roberta Lombardi abbia rivendicato la presidenza della Camera per il movimento, Zanda ha risposto:  "'No, questo non lo ha chiesto".  "Sarà un'assemblea del parlamentari M5S a decidere se e quali cariche condividere con il Pd", ha poi spiegato. "Il nostro compito - ha proseguito - non prevede alcun tipo di trattativa ma una ricognizione. Il nostro obiettivo è esplorare la possibilità di condividere un percorso per l'elezione delle presidenze dei due rami del Parlamento in modo molto  trasparente e aperto".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©